Eventi in costume e menù del 1800 per i 150 anni delle nozze di Maria Vittoria

Un personaggio poco noto ai piemontesi, che in questo week end potranno scoprire le curiosità sul suo nome e sul ruolo di regina in Spagna

Foto dalla pagina Facebook del gruppo Principi dal Pozzo

Un intero week end di eventi per rievocare il 150° anniversario delle nozze tra Maria Vittoria e Amedeo I, con visite guidate in costume d'epoca, un pranzo con un menù ottocentesco e una serie di visite speciali e appuntamenti dedicati a colei che è stata principessa piemontese e regina di Spagna, tra curiosità sconosciute anche ai torinesi.

Sabato 27 e domenica 28 maggio a Torino, Reano e Superga si celebrerà il 150° anniversario delle nozze tra Maria Vittoria (ultima discendente della famiglia dei principi Dal Pozzo della Cisterna) e il duca d’Aosta Amedeo di Savoia (figlio del re Vittorio Emanuele II e re di Spagna dal 1870 al 1873 con il nome di Amedeo I), che si celebrarono a Torino il 30 maggio 1867.

Nel 150° anniversario della cerimonia ricordata nei libri di storia, la Città Metropolitana di Torino, il Comune di Reano, i Servizi turistici e museali della Basilica di Superga e il gruppo storico Principi dal Pozzo della Cisterna rievocheranno le nozze con una serie di eventi nei luoghi cari alla principessa: Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, che fu residenza degli sposi (e per questo motivo la via in cui si trova il Palazzo si chiama via Maria Vittoria); Reano, comune in cui Maria Vittoria si recava in villeggiatura; Superga, la cui Basilica accoglie le sue spoglie.

Sabato 27 a Palazzo Cisterna si svolgerà la visita guidata mensile, animata dal gruppo storico Principi dal Pozzo della Cisterna: un tour nelle sale abitate e vissute da Maria Vittoria e Amedeo di Savoia dopo il matrimonio (per informazioni mail a urp@cittametropolitana.torino.it).

Sempre sabato 27 a Reano nella chiesa parrocchiale di San Giorgio Martire l’associazione culturale Principi Dal Pozzo della Cisterna presenterà alle 15.30 l’attività di ricerca storica svolta nei suoi primi anni di attività. Alle 18 si svolgerà una visita al Museo civico Madonna della Pietà, guidata dalla direttrice Arabella Cifani e dall’esperta d’arte Carlotta Venegoni. Alle 18,45 nella scuola primaria di Reano si terrà un evento in omaggio a Maria Vittoria, fondatrice della prima scuola femminile d’Italia.

Domenica 28 maggio nella Basilica di Superga verrà celebrata alle 10 una messa in onore di Amedeo I e Maria Vittoria, a cui parteciperà il gruppo storico Principi dal Pozzo della Cisterna. Alle 11,15 sarà possibile visitare la cripta sabauda.

Il pranzo in programma alle 12,30 al ristorante della Basilica prevede un menù ispirato ai ricettari ottocenteschi di Casa Savoia (per prenotazioni telefonare al numero 011-8997456). Alle 15,30 è in programma una visita a tema, dedicata ai duchi d’Aosta. Sono anche programmate attività per le famiglie, tra cui un laboratorio per ragazzi dagli 11 ai 13 anni su “Medaglie, distintivi e perfino un collare per mostrare a tutti quel che hai saputo fare”. e alle 16,30 è in programma una Merenda Sabauda nelle storiche salette della Caffetteria della Basilica.

Maria che divenne Vittoria, la storia della regina di Spagna piemontese >>>

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo nomadi, demolite 28 baracche, roulotte e abitazioni abusive

  • Cronaca

    Non si rassegna alla fine della relazione e palpeggia la ex, poi scappa e viene arrestato

  • Cronaca

    Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

  • Cronaca

    La pista di pattinaggio nel giardino preda dei vandali: danni ingenti, un ragazzo individuato

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

  • Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

  • Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

  • Autovelox da record: 15mila multe in un solo mese

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento