Caselle, allarme della Sagat: "La manovra avrà un impatto pesante"

La società che gestisce l'aeroporto di Torino: "Questa manovra avrà un impatto molto pesante sul conto economico, sui flussi finanziari e sul futuro piano pluriennale degli investimenti"

Non sono notizie positive quelle che si prospettano per l'Aeroporto Sandro Pertini di Caselle Torinese. La manovra finanziaria avrà forti impatti sull'aeroporto secondo quanto riferisce la Sagat, società che gestisce lo scalo: "Negli ultimi anni si sono investiti notevoli capitali per l'ammodernamento e lo sviluppo tecnologico, come peraltro testimoniato dai due premi ottenuti nel 2007 e 2008 quale miglior aeroporto europeo nella categoria 1-5 milioni di passeggeri."

"Questa manovra - si legge in una nota della Sagat- avrà un impatto molto pesante sul conto economico, sui flussi finanziari e sul futuro piano pluriennale degli investimenti". La Sagat fa sapere che adotterà dunque "nelle sedi opportune tutte le misure volte a sensibilizzare sull'argomento gli Enti preposti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento