Zoom al Michelotti, le associazioni in marcia contro la fattoria didattica

In 300 hanno protestato fino a corso Cadore, chiedendo alla Città di cancellare il progetto

Immagine di repertorio

Come promesso le associazioni animaliste e ambientaliste, tra cui Enpa, Lac, Lav e Oipa, sono scese in strada oggi pomeriggio, sabato 28 maggio, per dire ancora una volta no al progetto Zoom al parco Michelotti di corso Casale.

Un parco per la città e per il quartiere senza muri e recinti” è la richiesta dei manifestanti, in corteo nel centro della città, già autori di un ricorso al Tar.

In 300 hanno protestato da piazza XVIII dicembre, davanti alla vecchia stazione di Porta Susa, fino a corso Cadore. Fra i partecipanti anche l'ex ministro, Michela Brambilla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento