Mercoledì di manifestazioni a Torino, i Cobas con gli studenti in piazza

I Cobas hanno indetto per il 14 novembre lo sciopero generale di tutte le categorie, che interesserà in particolare la scuola. Con loro in piazza anche gli studenti

Mercoledì 14 novembre è stato indetto uno sciopero nazionale che riguarda in particolare il settore scolastico. A promuoverlo è la Confederazione dei Comitati di Base (Cobas) e interesserà tutte le categorie.

A Torino i docenti e il personale Ata partiranno con gli altri lavoratori da Porta Susa alle 9 e raggiungeranno il corteo di studenti. "La protesta - ricordano i Cobas - è stata indetta per chiedere la cancellazione dell'aumento dell'orario, del blocco dei contratti e degli scatti di anzianità, del concorsaccio per i precari, della deportazione degli 'inidonei' e della legge Aprea-Ghizzoni. Diremo basta al governo Monti, alle politiche di austerity e al Fiscal compact imposte dal governo tedesco, dalla Bce, dalla Commissione Europea".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento