No Tav, in programma una grande manifestazione per il 22 febbraio

Il 22 febbraio 2014 dovrebbe svolgersi una grande giornata di mobilitazione No Tav, sia in Val Susa che in altre giornate italiane. E' previsto un corteo anche a Torino

I No Tav lanciano ancora una volta una mobilitazione contro l'Alta Velcoità, e lo fanno indicendo per il 22 febbraio una giornata di manifestazione nazionale.

Le iniziative da prendere per l'occasione sono state discussione ieri sera, a Torino, durante un convegno nel quale si è anche parlato delle inchieste giudiziarie in corso. dalla riunione è emersa la volontà di una grande manifestazione, che avrà luogo in varie città, ma soprattutto a Chiomonte, al cantiere della Tav. A Chiomonte è prevista una sfilata, poi parte dei manifestanti dovrebbe raggiungere il cantiere della Torino-Lione, dando così viata ad una manifestazione. Contemporaneamente, a Torino dovranno essere organizzati dei presidi informativi, compreso un corteo che partirà nel pomeriggio da piazza Castello.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Tangenziale Nord, tir investe automobilista: morto 36enne di Volvera

    • Incidenti stradali

      Badante si schianta in un sorpasso, morta 37enne a Carignano

    • Politica

      Appendino incontra Grounds, direttrice della campagna elettorale di Hillary Clinton

    • Incidenti stradali

      None, auto fuori strada sulla provinciale 141: morto 26enne di Orbassano

    I più letti della settimana

    • Tir travolge un'auto, nello schianto muoiono un papà e una mamma

    • Anziano di 88 anni investito dal tram 4 in corso Turati, l'uomo è morto

    • Tir travolge auto al casello e distrugge una famiglia, una follia lunga 100 chilometri

    • Tangenziale Nord, tir investe automobilista: morto 36enne di Volvera

    • Esplosione in un appartamento in via Riccio, crolla il muro di un palazzo

    • Scontro sulla Torino-Milano, morto ingegnere torinese della protezione civile

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento