menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

No Tav, in programma una grande manifestazione per il 22 febbraio

Il 22 febbraio 2014 dovrebbe svolgersi una grande giornata di mobilitazione No Tav, sia in Val Susa che in altre giornate italiane. E' previsto un corteo anche a Torino

I No Tav lanciano ancora una volta una mobilitazione contro l'Alta Velcoità, e lo fanno indicendo per il 22 febbraio una giornata di manifestazione nazionale.

Le iniziative da prendere per l'occasione sono state discussione ieri sera, a Torino, durante un convegno nel quale si è anche parlato delle inchieste giudiziarie in corso. dalla riunione è emersa la volontà di una grande manifestazione, che avrà luogo in varie città, ma soprattutto a Chiomonte, al cantiere della Tav. A Chiomonte è prevista una sfilata, poi parte dei manifestanti dovrebbe raggiungere il cantiere della Torino-Lione, dando così viata ad una manifestazione. Contemporaneamente, a Torino dovranno essere organizzati dei presidi informativi, compreso un corteo che partirà nel pomeriggio da piazza Castello.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Passaggio e arrivo del Giro d'Italia, le modifiche alla viabilità giovedì e nel fine settimana

    • Offerte di lavoro

      Lavoro, Leroy Merlin assume per nuova apertura in corso Giulio Cesare

    • Cronaca

      Dopo quasi cinquant'anni, risolto il giallo del cadavere senza nome

    • Cronaca

      Il Giro d'Italia si conclude a Torino: il percorso di due giorni di festa

    Torna su