Alla manifestazione anarchica con benzina, mazze e bocce di ferro: 74 denunciati

Sequestrate innumerevoli armi

Le bocce d'acciaio sequestrate ai manifestanti

Sono stati 74 gli anarchici denunciati dalle forze dell'ordine nel corso della manifestazione tenutasi ieri, sabato 30 marzo 2019, e conclusasi senza alcun incidente.

Gli investigatori hanno sequestrato loro una sorta di arsenale da guerra: 222 torce a fuoco da segnalazione, 15 fumogeni piccoli, cinque fumogeni grandi, 10 bottiglie da 50 cl piene di benzina, 143 maschere antigas, 89 filtri per maschera antigas, 32 occhiali a tenuta stagna, 120 paia di guanti, 11 parastinchi, 86 caschi, 23 giubbotti di colore nero, 17 pantaloni di colore nero, 43 barattoli vernice spray, 10 martelli, tre forbici da elettricista, una cesoia allungabile, un piede di porco, un martello rompi-vetro, 12 palle in acciaio, una chiave a cricchetto, un cacciavite, otto confezioni da 30 uova piene di vernice (totale 240), 22 uova piene di vernice ricoperte da cera, sei pannelli in plexiglass collegati tra loro e muniti di maniglie, al cui esterno era stato affisso uno striscione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento