Si masturba sul bus davanti a due ragazze: multa di 10mila euro

Reato depenalizzato, nessuna denuncia

immagine di repertorio

Si è masturbato su un bus della linea 30 in presenza di due studentesse. L'episodio, avvenuto la sera di giovedì 29 marzo 2018 a Chieri, è costato una multa di 10mila euro per atti osceni in luogo pubblico a un 37enne italiano di San Mauro Torinese che è stato individuato dai carabinieri dopo che il conducente ha bloccato il mezzo pubblico.

Non è scattata la denuncia in quanto il reato è stato depenalizzato ed è ormai soltanto una violazione amministrativa.

Le giovani, due maggiorenni di Cambiano e di Buttigliera d'Asti (Asti), si erano messe a urlare vedendo l'uomo fare i propri comodi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento