Bimba autistica maltrattata a scuola: nei guai un'educatrice

Al momento, nel registro degli indagati, è iscritta l'educatrice della scuola: stralciata, invece, la posizione di un'insegnante

Pizzicotti e maltrattamenti, anche verbali, perpetrati per ben tre anni ai danni di una bambina autistica da parte della sua educatrice.

E' quello che è successo nella scuola media di Settimo Vittone, vicenda sulla quale la procura di Ivrea ha aperto un'indagine sulla base dei fatti denunciati dai genitori della stessa bambina, i quali hanno presentato anche diverse fotografie. Da queste risulterebbero, infatti, i maltrattamenti che la studentessa avrebbe subito tra i banchi di scuola.

Al momento, nel registro degli indagati, è iscritta l'educatrice della scuola: stralciata, invece, la posizione di un'insegnante.

Nel mirino degli inquirenti anche la dieta offerta dalla scuola alla stessa studentessa. Malgrado questa non potesse assumere nè glutine nè caseina, la mensa non ha mai evitato pasti in cui vi erano parmigiano, burro e besciamella.

Fortunatamente, ora, la bambina ha ottenuto la licenza media ed ha lasciato per sempre la scuola di Settimo Vittone, anche se le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento