Bimba autistica maltrattata a scuola: nei guai un'educatrice

Al momento, nel registro degli indagati, è iscritta l'educatrice della scuola: stralciata, invece, la posizione di un'insegnante

Pizzicotti e maltrattamenti, anche verbali, perpetrati per ben tre anni ai danni di una bambina autistica da parte della sua educatrice.

E' quello che è successo nella scuola media di Settimo Vittone, vicenda sulla quale la procura di Ivrea ha aperto un'indagine sulla base dei fatti denunciati dai genitori della stessa bambina, i quali hanno presentato anche diverse fotografie. Da queste risulterebbero, infatti, i maltrattamenti che la studentessa avrebbe subito tra i banchi di scuola.

Al momento, nel registro degli indagati, è iscritta l'educatrice della scuola: stralciata, invece, la posizione di un'insegnante.

Nel mirino degli inquirenti anche la dieta offerta dalla scuola alla stessa studentessa. Malgrado questa non potesse assumere nè glutine nè caseina, la mensa non ha mai evitato pasti in cui vi erano parmigiano, burro e besciamella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente, ora, la bambina ha ottenuto la licenza media ed ha lasciato per sempre la scuola di Settimo Vittone, anche se le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento