Viabilità autostrade: riaperte A5 e A21, resta interrotta la A6

Divieto mezzi pesanti anche sulle statali

La voragine apertasi ieri sera sull'autostrada Torino-Piacenza

È stata riaperta all'alba di oggi, lunedì 25 novembre 2019, l'autostrada Torino-Piacenza, chiusa per la voragine apertasi ieri sera al casello di Villanova d'Asti. In mattinata è stata riparato il cedimento e si viaggia regolarmente in entrambe le direzioni.

Riaperta anche, nel corso della mattinata, l'autostrada Torino-Monte Bianco che era rimasta chiusa nel tratto Ivrea-Pont-Saint-Martin a causa della frana di Quincinetto.

L'autostrada Torino-Savona resta chiusa in entrambe le direzioni tra Altare e Savona a causa del crollo del viadotto in direzione Torino in prossimità del capoluogo ligure. Qui i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per stabilire se sia stato interessato qualche veicolo.

La prefettura di Torino ha disposto il divieto di circolazione anche sulla viabilitòà ordinaria per tutti i mezzi pesanti oltre 7,5 tonnellate. La polizia stradale esegue il filtraggio agli svincoli di Ivrea sulla citata A5 e di Santhià per chi intende prendere il raccordo verso Ivrea.

Sul raccordo Torino-Pinerolo è stato riaperto lo svincolo di None.

Ferrovie: problemi sulla Torino-Ceres

Continua a funzionare a singhiozzo la linea Sfm1 Chieri-Rivarolo Canavese anche se la situazione è migliorata per la riapertura del ponte di Bosconero. La circolazione funziona in due tronconi: da Chieri a Torino Lingotto e da Torino Stura a Rivarolo Canavese. Nella mattinata anche questa situazione è stata definitivamente risolta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Problemi invece per la Torino-Ceres, interrotta fra Torino Dora e Cirié per l'innalzamento del fiume Stura e del torrente Ceronda a Venaria Reale con conseguente chiusura del ponte di Venaria. Su questo percorso il servizio è garantito con bus sostitutivi da Dora a Madonna di Campagna, piazza Stampalia, Venaria, Caselle paese, Caselle Aeroporto, San Maurizio e Cirié. Inoltre, fra Dora, Madonna di Campagna e Venaria è rafforzato il servizio della linea 11. Per chi deve proseguire per Borgaro, è consigliato l’interscambio in piazza Stampalia fra la linea 11 alla fermata 2410 e la linea 69 alla fermata 3143.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento