Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

Colto da malore e poi caduto a terra

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile 2019 agenti del reparto operativo speciale della polizia municipale sono stati contattati da un datore di lavoro che segnalava loro che, da alcuni giorni, un dipendente 55enne non aveva più dato notizia di sé e non si era recato sul posto di lavoro. 

Gli agenti sono andati presso l'abitazione del dipendente, in via Gorizia, dove hanno suonato inutilmente e a lungo il campanello prima di riuscire a contattare un parente che ha permesso loro di entrare nell’alloggio. 

Qui l’uomo, che era ancora cosciente, è stato trovato steso a terra e con una ferita al capo. Probabilmente è stato colto da malore e poi è caduto sul pavimento. Il 55enne è stato raggiunto dai sanitari del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano. È stato poi trasferito al Cto, dove è stato ricoverato con una prognosi di 60 giorni.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento