Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

Colto da malore e poi caduto a terra

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile 2019 agenti del reparto operativo speciale della polizia municipale sono stati contattati da un datore di lavoro che segnalava loro che, da alcuni giorni, un dipendente 55enne non aveva più dato notizia di sé e non si era recato sul posto di lavoro. 

Gli agenti sono andati presso l'abitazione del dipendente, in via Gorizia, dove hanno suonato inutilmente e a lungo il campanello prima di riuscire a contattare un parente che ha permesso loro di entrare nell’alloggio. 

Qui l’uomo, che era ancora cosciente, è stato trovato steso a terra e con una ferita al capo. Probabilmente è stato colto da malore e poi è caduto sul pavimento. Il 55enne è stato raggiunto dai sanitari del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano. È stato poi trasferito al Cto, dove è stato ricoverato con una prognosi di 60 giorni.
 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento