Licenziata Flavia Cassaro, la maestra che insultò le forze dell'ordine

Il sindacato: "Una sanzione sproporzionata"

Flavia Cassaro durante la protesta contro CasaPound

E' stata licenziata Flavia Cassaro, la maestra che durante una manifestazione a Torino, aveva augurato la morte ai poliziotti. Si è concluso così, dal punto di vista amministrativo, con un decreto dell'Ufficio Scolastico Regionale datato 7 giugno 2018, il caso della docente che lo scorso 22 febbraio, mentre CasaPound teneva un comizio in un hotel di corso Vittorio Emanuele, protestò insieme ai militanti antifascisti e inveì contro le forze dell'ordine. Il provvedimento di licenziamento è valido dal 1° marzo scorso, cioè da quando il comportamento di Flavia Cassaro è stato segnalato in procura.

La posizione del sindacato

Anche Matteo Renzi, il presidente del Consiglio uscente, invocò - in diretta televisiva, dagli studi della trasmissione Matrix - il suo licenziamento, così come la allora ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli. In sua difesa è intervenuto il sindacato Cub Scuola e Ricerca: "È legittimo avanzare qualche dubbio sulla strenua “salvaguardia dei  valori democratici della Repubblica” - dichiara Cosimo Scarinzi, coordinatore nazionale -, visto che nel nostro Stato si permette al leader di CasaPound di rivendicare apertis verbis l’eredità del fascismo, mentre si spara con gli idranti su coloro che, in modo magari discutibile, difendono i valori dell’antifascismo - e conclude - .Il licenziamento appare una sanzione sproporzionata e continueremo a garantire la piena difesa di Lavinia Cassaro sia in sede legale che mediante l'azione sindacale". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (20)

  • Avatar anonimo di Stanco stanco
    Stanco stanco

    adesso faranno processi su processi, gli avvocati si faranno la "villa" e alla fine tutto si risolverà con la conclusione che essendo in stato di ebbrezza,evidente dalle immagini, pronunciava parole sconnesse. assolvono disgraziati che sotto l'effetto di droghe commettono reati peggiori... immaginate questa per aver pronunciato parole (sbagliate!!).

  • Benissimo !

  • Ma nessuno comprende che era una voragine d odio...una bomba a mano?potrebbe fare la sarta ma non la maestra...lasciste il posto a chi ha cuore e pazienza come diceva Mandela non ha esauriti

  • Ben fatto le forze dell’ordine si devono rispettare

  • questo elemento avrebbe dovuto dare la giusta educazione ai nostri/vostri figli. vi rendete conto VOI CHE LA DIFENDETE! vi dovreste solo vergognare. lei insegna al nostro futuro e quella era la sua filosofia... VIVA IL LICENZIAMENTO.

  • finalmente!!!! una zecca in meno a carico dello stato!!!

  • Dai, adesso avrà più tempo da dedicare ai suoi amati antifascisti dei centri sociali, fatti un paio di birre come quella sera e ti passa tutto su! Per ora.....a casa.

  • Che ipocrisia sto paese....ora su 200.000 professori in Italia nessuno ha mai insultato nella sua vita forze dell'ordine o rappresentanti dello stato?Ma fatemi il piacere...volete licenziare tutti?Andate in tutte le curve degli stadi la Domenica....

  • Giustizia fatta...

  • ora aspetto che licenzino il carabiniere con la svastica nell'alloggio della caserma

  • Puoi essere contro Casa Pound,Forza Nuova,Forza Vecchia,e piu'ne' hai piu ne'metti,non giustifica gli insulti ai poliziotti,che lavorano in condizioni precarie,ad uno stipendio sindacale,loro eseguono soltanto degli ordini!!

  • lei puo anche avere sbagkiato ma questo atteggiamento e proprio fascista...lei va risarcita povera donna.Questa e la liberta e l ignoranza della gente!!!!

  • meno male!! deve risarcire anche tutti i danni morali !! io intanto faccio causa a questi sindacalisti del cub affinchè anche loro risarciscano le mitiche forze dell'ordine, perchè così danneggiano anche loro...sto parlando col mio avvocato

  • Cub Scuola e Ricerca: rosicate... rosicate !! ???? ???? ????????

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'amico ci prova con una ragazza, lui accoltella alla schiena il fidanzato: giovane grave in ospedale

  • Attualità

    Una vita con il suo trombone: addio a Salvatore, anima della banda cittadina

  • Attualità

    Controlli a tappeto sul tram: il 10% dei passeggeri non è in regola

  • Cronaca

    Dal kebabbaro si spacciava anche la cocaina: locale chiuso 15 giorni

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Terrore in classe: ragazzo armato di mazza da hockey si accanisce contro uno studente

  • Manifestazione in centro, deviate circa 20 linee Gtt: dettagli e orari

  • Ragazzo cade in stazione e finisce tra treno e banchina: pesanti ritardi per la circolazione

  • Cattivo odore dall'appartamento: morto un uomo, era stato dimenticato da almeno una settimana

Torna su
TorinoToday è in caricamento