La legano con fascette da elettricista e depredano la casa: caccia ai banditi

I banditi, dopo aver depredato l'appartamento, sono fuggiti con l'auto della vittima. Sono, al momento, ricercati: indagano i carabinieri

E' stata trasportata all'ospedale di Lanzo una donna di 62 anni, vittima di una feroce aggressione da parte di una banda di ladri all'interno della propria villetta nel comune di Lanzo.

I banditi, introdottisi in casa verso le tre di notte, hanno sorpreso la donna nel letto e l'hanno costretta ad alzarsi intimandole di confessare dove erano nascosti soldi e gioielli. Per agire indisturbati, i malviventi hanno immobilizzato la 62enne legandola con delle fascette da elettricista e si sono accaniti contro di lei, picchiandola senza motivo.

I ladri hanno successivamente depredato l'appartamento, impossessandosi anche delle chiavi dell'auto e sono fuggiti con la macchina della vittima che, riuscendo a fatica a liberarsi, ha poi chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna presso l'ospedale cittadino e i carabinieri.

Alla 62enne sarebbe stata diagnosticata la frattura di una costola. I tre banditi sono, al momento, ricercati.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Giornata di sciopero per i mezzi pubblici: previsto anche lo stop della metropolitana

Torna su
TorinoToday è in caricamento