Lago di Candia, bruciata dai piromani la barca elettrica delle gite scolastiche

E' stato il custode del parco, stamattina, a trovare l'imbarcazione danneggiata e a dare l'allarme. L'episodio purtroppo si era già verificato nel 2013

Un'immagine del Lago di Candia

Sarebbe stato un incendio di matrice dolosa, secondo gli investigatori, ad aver distrutto la barca in vetroresina elettrica usata dall'Associazione Vivere i Parchi per portare gli scolari in visita sul Lago di Candia.
L'imbarcazione, acquistata anche grazie ai fondi messi a disposizione della Città Metropolitana, è stata trovata danneggiata questa mattina dal custode del parco del Lago che ha provveduto a dar subito l'allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ed è la seconda volta che succede. La prima volta la barca, acquistata allora dalla Provincia di Torino, era stata bruciata e distrutta nel marzo 2013. Visti i danni recati questa notte alla più recente imbarcazione, il servizio di navigazione sul lago è sospeso e non si sa quando potrà riprendere. Ad indagare sull'ultimo episodio i Carabinieri della Compagnia di Chivasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento