Scatta il sistema antintrusione, il ladro ha forzato 5 porte di una struttura per anziani

Arrestato un 41enne in Borgo San Paolo. E' stato beccato mentre stava rubando del denaro dalle macchinette automatiche

Immagine di repertorio

L’allarme è scattato quando ha forzato l’ultima delle porte della struttura, quella che permette l’accesso ai locali mensa.

Il ladro, con alle spalle una discreta esperienza in fatto di reati contro il patrimonio e sottoposto anche all’obbligo di firma dalle 18 alle 21, ne ha forzate ben 5 di porte per introdursi all’interno della residenza per anziani.

Quando gli agenti della Squadra Volante lo hanno fermato stava rubando del denaro dalle macchinette automatiche che erogano il caffè. Si tratta di un cittadino italiano di 41 anni.

L’uomo è stato trovato in possesso di 3 cacciaviti, che sono stati sequestrati poiché utilizzati per forzare le porte della struttura ed anche le macchinette del caffè.

L’uomo è stato arrestato per tentato furto in abitazione aggravato e denunciato per porto di arnesi atti allo scasso.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento