Subisce un furto e vede ladro che ci riprova, grida e fa bloccare le porte del bus

Protagonista una ragazza sul 33 in corso Stati Uniti, la polizia interviene e arresta un 40enne

immagine di repertorio

Vittima del furto di un cellulare all'interno di un bus della linea 33, ha visto un uomo che cercava di sottrarre il portafogli a un anziano sullo stesso mezzo e si è messa a urlare chiedendo al conducente di bloccare le porte.

Così una ragazza, ieri pomeriggio, domenica 21 agosto, in corso Stati Uniti angolo corso Re Umberto, è riuscita a fare arrestare il ladro, un romeno di 40 anni.

La giovane si stava proprio recando a sporgere denuncia per il furto appena subito.

Il ladro aveva nascosto una mano sotto un giubbotto appoggiato sull’altro braccio e la stava infilando nella tasca della vittima.

Visto dalla ragazza, ha suonato per prenotare la fermata ma è stato bloccato dal personale Gtt che lo ha consegnato alla polizia.

Deve rispondere di tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento