La bici parcheggiata in cortile è più bella: il ladro la ruba e abbandona la 'sua'

Ma forse anche quella è rubata

La bici abbandonata dal ladro nel cortile dove ha rubato quella della vittima

La bici parcheggiata in un cortile era evidentemente più bella di quella su cui stava viaggiando e così il ladro l'ha rubata e ha abbandonato nello stesso posto la 'sua' (ammesso che lo fosse davvero, ma probabilmente anche quella era stata rubata).

E' accaduto in via Solferino 2 a Candiolo nel pomeriggio di mercoledì 29 agosto 2018. Intorno alle 15,30 la vittima, una mamma, uscendo di casa in auto ha incrociato il ladro (descritto come un uomo sulla quarantina) e non ha immaginato che potesse entrare nel cortile di casa sua per fare questa sorta di 'cambio'. Al suo ritorno, invece, ha riconosciuto il mezzo su cui stava viaggiando l'uomo.

La bici trafugata, una Btwin di colore arancione fluo, aveva anche un seggiolino per il trasporto di un bambino che è stato poi ritrovato sempre in via Solferino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento