Furto alla centrale dell'alta velocità, ricercati ladri di rame

I Carabinieri sono sulle tracce di quattro persone che martedì sera hanno tentato di rubare oltre 120 metri di cavi di rame dalla centrale elettrica dell'alta velocità Torino-Milano a Verolengo. C'è stato un inseguimento e poi la fuga dei malviventi

Immagine d'archivio

Quattro ladri di rame sono ricercati da due giorni dai Carabinieri di Chivasso.

Nella notte i militari li avevano sorpresi a rubare cavi dalla centrale elettrica dell'alta velocità Torino-Milano a Verolengo, in frazione Casabianca. Quando i malviventi hanno visto arrivare i Carabinieri si sono dati alla fuga con una Peugeot con targa francese.

Dopo un breve inseguimento l'auto è uscita di strada e gli occupanti sono scappati a piedi seminando le forze dell'ordine.

Come detto i fuggitivi sono ora ricercati. Vicino alla centrale elettrica hanno abbandonato 120 metri di cavi elettrici pronti per essere rubati. Quanto accaduto non ha causato interruzioni al traffico ferroviario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento