Furto alla centrale dell'alta velocità, ricercati ladri di rame

I Carabinieri sono sulle tracce di quattro persone che martedì sera hanno tentato di rubare oltre 120 metri di cavi di rame dalla centrale elettrica dell'alta velocità Torino-Milano a Verolengo. C'è stato un inseguimento e poi la fuga dei malviventi

Immagine d'archivio

Quattro ladri di rame sono ricercati da due giorni dai Carabinieri di Chivasso.

Nella notte i militari li avevano sorpresi a rubare cavi dalla centrale elettrica dell'alta velocità Torino-Milano a Verolengo, in frazione Casabianca. Quando i malviventi hanno visto arrivare i Carabinieri si sono dati alla fuga con una Peugeot con targa francese.

Dopo un breve inseguimento l'auto è uscita di strada e gli occupanti sono scappati a piedi seminando le forze dell'ordine.

Come detto i fuggitivi sono ora ricercati. Vicino alla centrale elettrica hanno abbandonato 120 metri di cavi elettrici pronti per essere rubati. Quanto accaduto non ha causato interruzioni al traffico ferroviario.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento