Ladri di vestiti nel centro commerciale, la sicurezza vede tutto dalle telecamere

Preso un malvivente con le mani nel sacco all’Area 12, l’altro è riuscito a fuggire

Area 12, immagine di repertorio

Un ladro è stato arrestato per il reato di furto aggravato, mentre il suo complice è riuscito a fuggire prima dell’arrivo dei poliziotti.

In due, con una borsa termica imbottita di carta stagnola, sono entrati in alcuni negozi di abbigliamento del Centro Commerciale Area 12 e hanno prelavato capi di vestiario per poi nasconderli tra i cespugli dell’area parcheggio.

I ladri si stavano allontanando, dopo aver recuperato tutta la merce rubata, quando un addetto alla sicurezza, che aveva notato la scena dalle telecamere di videosorveglianza, ha dato l’allarme chiamando la polizia. Nel frattempo, uno dei due, un 18enne marocchino veniva fermato dagli operatori addetti alla vigilanza con la refurtiva tra le mani.

Il valore degli indumenti rubati ammonta a circa 300 euro. Gli agenti della squadra volante hanno arrestato il marocchino, con precedenti specifici a carico, per il reato di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento