Ladre distratte rubano vestiti, ma si dimenticano di rimuovere una placca antitaccheggio

L'episodio è avvenuto al Carrefour di Nichelino. Entrambe sono state arrestate e già condannate a tre mesi di reclusione

Il Carrefour di via Cacciatori 111 a Nichelino

Ladre distratte martedì 23 maggio 2017 al Carrefour di via Cacciatori 111 a Nichelino.

Due romene di 24 e 27 anni, entrambe residenti a Torino, hanno arraffato abiti per 230 euro dai banchi e hanno rimosso parte delle placche antitaccheggio, dopodiché si sono dirette verso le casse. Tuttavia, non si sono accorte che i vestiti erano dotati di una seconda etichetta di sicurezza, che ha fatto scattare l'allarme.

A quel punto sono intervenute le guardie giurate in servizio nel supermercato e, in seconda battuta, i carabinieri. Per entrambe è scattato l'arresto a cui è seguito il processo con rito direttissimo, al termine di cui sono state condannate entrambe a tre mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento