Anatre uccise al parco della Pellerina, un'isoletta le salverà dai cacciatori

La piattaforma è stata posata sull’acqua del lago grande e ancorata al fondo dai volontari della Lac

Uccidevano le anatre e se le mangiavano, lasciando persino teste mozzate sulle sponde del laghetto. Scene terribili e brutali che hanno convinto la Lac a scendere in campo per salvare le anatre che vivono nei laghi della Pellerina.

Almeno 15 i cadaveri ritrovati negli ultimi anni. Per tenere lontane le papere e i cigni dai predatori, spesso di specie umana, i volontari hanno recuperato una vecchia piattaforma del lago di Avigliana in disuso e l’hanno rimessa in attività donandola al parco di corso Regina Margherita.

La piattaforma è stata posata sull’acqua del lago grande e ancorata al fondo dai volontari della Lac, con la collaborazione del Servizio Verde Gestione della Città di Torino e dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco. Un intervento durato un’ora, piuttosto impegnativo date le dimensioni dell’isola. Quasi cinque metri per tre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’isola, collocata 24 ore fa al centro del lago, dovrebbe tenere in salvo le anatre. I predatori, almeno quelli umani, non riusciranno più a catturarle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento