"Ci ha investiti ed è scappato". La replica: "Volevano distruggermi la macchina". Che cosa è accaduto?

Due fratelli contro un automobilista

immagine di repertorio

Che cosa è accaduto nel pomeriggio di giovedì 6 settembre 2018 in viale Europa a Caluso?

Due fratelli italiani di 19 e 16 anni, residenti poco distante, hanno presentato denuncia ai carabinieri per essere stati investiti, mentre attraversavano sulle strisce pedonali nei pressi della rotonda, da un'auto che poi è fuggita. Sono stati medicati al pronto soccorso e dimessi con pochi giorni di prognosi.

Dall'altra parte, lo stesso automobilista, un 48enne italiano residente a Mazzé, si è presentato dagli stessi militari dell'Arma pochi minuti dopo l'accaduto ammettendo di avere toccato i due ragazzi che, però, avrebbero iniziato a prendere a pugni e calci il veicolo. "Sono scappato per paura che me lo distruggessero, voglio che mi paghino i danni, mi hanno distrutto il parabrezza", ha raccontato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso spetterà ai militari dell'Arma stabilire che cosa sia accaduto veramente e attribuire le responsabilità agli autori dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento