Donna a piedi travolta da un'auto: l'uomo non era sobrio

Trasportata in elisoccorso al Cto

Secondo i primi accertamenti, pare non fosse sobrio l'uomo alla guida della Peugeut 207 che nella serata di sabato 29 giugno, ha travolto una donna. E' successo a Pont Canavese, in via Roma. La ragazza stava passeggiando con la futura suocera quando alle sue spalle è sopraggiunto il veicolo che l'ha investita facendola andare a sbattere contro la recinzione di una casa, per poi finire a terra.

Sul luogo dell'incidente è intervenuto immediatamente il 118: i sanitari, vista le gravità delle condizioni della donna, hanno allertato immediatamente l'elisoccorso che è sopraggiunto per poi trasportare la paziente, in codice rosso, al Cto di Torino. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Ivrea e il sindaco di Pont, Paolo Coppo. 

La donna investita è molto conosciuta a Pont Canavese. E' titolare di un negozio che recentemente ha vinto il concorso a premi, organizzato in occasione del passaggio del Giro d'Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento