Bimba spruzza spray al peperoncino in ambulatorio, evacuata la sala d'attesa

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, la bambina avrebbe recuperato lo spray dalla borsetta della madre. La sala del poliambulatorio è stata fatta evacuare

Spruzza per sbaglio uno spray al peperoncino all'interno della sala d'attesa di un poliambulatorio, intossicando tutti i presenti.

Protagonista della vicenda, avvenuta stamane all'interno del poliambulatorio di via Morandi a Druento, una bambina di appena 8 anni. La piccola ha, infatti, recuperato lo spray urticante dalla borsetta della madre e, giocandoci, ha finito per esalare all'interno della sala d'attesa il contenuto altamente irritante, provocando tosse e lacrimazione ai preseti.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 ed i carabinieri che hanno fatto evacuare la sala. Gli accertamenti effettuati dagli agenti hanno poi dimostrato che la bomboletta incriminata non era altro che uno spray al peperoncino regolarmente in commercio, utilizzato in particolare per evitare eventuali aggressioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione, poi, è tornata gradualmente alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Coronavirus Piemonte, Icardi: "Test sierologico per dipendenti e ospiti delle case di riposo"

Torna su
TorinoToday è in caricamento