Esalazioni dalla piscina della villetta: intossicati proprietario e aiutante

Reazione tra due solventi

La villetta di via Cellarengo a Pralormo dove è avvenuto l'incidente

Due persone, il proprietario di casa e un suo aiutante, sono rimaste lievemente intossicate mentre facevano manutenzione a una piscina in una villetta privata, in via Cellarengo 20 a Pralormo.

Le loro condizioni non sono comunque gravi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il nucleo batteriologico, che hanno verificato che le sostanze si sono sprigionate per una reazione tra due solventi diversi, e anche i sanitari dell'Asl To5.

Non si sono verificate altre conseguenze di rilievo.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento