Malfunzionamento di una stufa, quattro persone intossicate a Settimo Torinese

Non sono gravi. Tre di loro sono state trasportate in ospedale, mentre la quarta si è rifiutata

immagine di repertorio

Quattro persone sono rimaste intossicate nella notte di oggi, martedì 13 dicembre, dalle esalazioni di monossido di carbonio provenienti da una stufa a Settimo Torinese.

L'incidente è avvenuto nell'edificio di via Matteotti 11. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e la polizia locale. Per tre persone è stato necessario il trasporto negli ospedali Giovanni Bosco e Gradenigo di Torino. Le loro condizioni, comunque, non destano preoccupazioni. Hanno accusato solo forti mal di testa. La quarta persona ha invece rifiutato il trasporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento