Folle inseguimento nella notte, ladri salvati dal granoturco

I due banditi sono riusciti a fuggire dileguandosi a piedi fra i campi di granoturco. Il furgone rubato è stato poi recuperato e restituito al legittimo proprietario

Folle inseguimento, l'altra sera, nel torinese, sulla strada che collega Bairo, Agliè ed Ozegna. Protagonisti due banditi a bordo di un furgone appena rubato ed i carabinieri della compagnia di Ivrea.

Grazie alla segnalazione di un residente, il furgone Fiat Ducato, appena rubato da un'azienda artigiana di Bairo, è stato intercettato dagli agenti sulla circonvallazione di Agliè. Ne è nato un folle inseguimento culminato in una strada sterrata del Comune di Ozegna.

Qui, i malviventi, probabilmente conoscitori della zona, hanno abbandonato il mezzo e si sono dileguati tra i campi di granoturco senza lasciare traccia.

Secondo i carabinieri di Rivarolo che indagano sull'accaduto, i due malviventi potrebbero aver agito con il supporto di un terzo complice che li avrebbe aiutati a fuggire e far perdere le tracce.

Il furgone rubato è stato successivamente recuperato dai militari dell'Arma e riconsegnato al legittimo proprietario.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Maxi-tamponamento in tangenziale: traffico completamente in tilt

  • Cronaca

    Rubano un'auto, poi in poche ore colpiscono numerosi negozi: acciuffati

  • Cronaca

    Non si rassegna alla fine dell'amore e accoltella l'ex fidanzata: condannato a otto anni

  • Cronaca

    Operaio trovato schiacciato sotto balle di polietilene: è morto

I più letti della settimana

  • Diciassette persone intossicate dopo la cena: scatta il controllo, il ristorante fa il pieno di violazioni

  • Addio a Luca, da pierre a "Re della Movida" torinese

  • Schiantato con la moto contro il muro: morto il ragazzino

  • Furgone e auto si scontrano in tangenziale: morto un uomo

  • Incendio in un appartamento: i vigili del fuoco salvano due bimbi piccoli

  • Esplosione in una carrozzeria: auto, arredi e finestre distrutti

Torna su
TorinoToday è in caricamento