Inseguimento nella notte, gli agenti sparano due colpi in aria e arrestano un 35enne

E' successo in corso Gamba. Gli agenti hanno fermato il rapinatore, aveva appena aggredito una donna

Gli agenti in azione stanotte in corso Gamba

Inseguimento con spari nella notte di oggi, venerdì 10 marzo 2017, in un cortile di corso Gamba.

Gli agenti hanno esploso due colpi di pistola in aria intorno alle 5 mentre stavano dando la caccia a un rapinatore. Il fragore ha svegliato gran parte dei condomini che dopo l'accaduto si sono affacciati dai balconi di casa.

Molti hanno visto il poliziotto che ha sparato ancora con l'arma in pugno. Il malvivente, che stava fuggendo in direzione di corso Rosai, è stato poi acciuffato.

Poco dopo le 4 aveva aggredito una donna appena uscita di casa per recarsi al lavoro. Lungo il percorso che la conduceva alla sua auto, parcheggiata in corso Regina Margherita, è stata raggiunta dal 35enne il quale le ha prima afferrato un braccio e poi dopo averla spinta con violenza contro il muro, le ha chiuso la bocca con una mano per impedirle di chiedere aiuto. Dopo aver preso la pochette dalla borsa della vittima l’aggressore, un cittadino del Gambia di 35 anni, era fuggito in direzione di via Livorno.

Circa mezz’ora dopo il fatto, uno degli equipaggi ha intercettato l’uomo in via Livorno mentre stava aggredendo, con lo stesso modus operandi, un’altra donna. Dopo essersi scagliato addosso alla vittima e averla fatta cadere per terra ha cercato di strapparle il marsupio ma non è riuscito nell’intento per l’intervento dei poliziotti. Il rapinatore, visto l’arrivo degli agenti, ha desistito e si è dato alla fuga inseguito dai poliziotti.

In corso Gamba, nel tentativo di interrompere la fuga dello scippatore e di intimorirlo, uno degli agenti al suo inseguimento ha esploso due colpi di pistola in aria. Ciò nonostante, l’uomo ha continuato la sua fuga ma è stato definitivamente bloccato in via Rosai dopo che si era nascosto in una siepe. Il trentacinquenne cittadino del Gambia è stato arrestato per rapina e tentata rapina continuata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento