Vede i carabinieri, scappa e durante l'inseguimento lancia dal finestrino i sacchetti di cocaina

Spacciatore bloccato

La droga recuperata dai carabinieri

Uno spacciatore albanese di 28 anni, residente a Valperga, è stato arrestato (anche se poi è finito ai domiciliari e in seguito all'udienza di convalida è stato scarcerato) dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Ivrea la sera di lunedì 19 novembre 2018.

Viaggiava su una Fiat Seicento che è stata individuata in via Peradotto, poco distante da casa e che alla vista dei militari si è data immediatamente alla fuga.

L'inseguimento, durante cui lui è stato visto gettare più volte dal finestrino involucri bianchi, si è concluso a Cuorgné, sulla strada provinciale 460.

Due degli involucri, contenenti complessivamente 21,4 grammi di cocaina, sono stati recuperati dai carabinieri immediatamente dopo. Addosso il giovane aveva anche 60 euro, che sono stati sequestrati insieme alla droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento