Motociclista sfreccia a folle velocità e viene inseguito, poi finisce contro un'auto: era carico di droga

Ha rischiato incidenti più gravi

La scena dell'incidente che ha chiuso l'inseguimento, in corso Trapani

Una moto che sfrecciava a tutta velocità in corso Peschiera la sera di mercoledì 17 aprile 2019 ha attratto l'attenzione di una pattuglia della polizia che si è messa al suo inseguimento dopo che ha bruciato un semaforo rosso.

Raggiunto all'intersezione con via Bardonecchia, il conducente anziché fermarsi ha accelerato in direzione del centro cittadino, rischiando anche di investire un passante che stava attraversando le strisce pedonali e facendo diversi sorpassi pericolosi.

Nel frattempo, le volanti alle sue spalle si sono moltiplicate, diventando tre, mentre il fuggitivo ha svoltato a destra in corso Trapani proseguendo la sua corsa folle.

All'incrocio tra corso Trapani e corso Trattati di Roma la moto si è scontrata con un'auto. Gli agenti hanno soccorso il motociclista, italiano di 32 anni, scoprendo che nello zaino aveva cinque panetti di marijuana, per un peso complessivo vicino al mezzo chilo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il trasporto in ospedale (ha riportato una frattura di un polso), l'uomo è stato arrestato per la detenzione della droga e per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento