Non si ferma all'alt della pattuglia: si trova 13 volanti alle calcagna e viene arrestato con difficoltà

Auto con targhe rubate

Il movimentato arresto di via Roccavione (foto da Facebook di Maria Bolinese)

Massiccio inseguimento e poi intervento delle volanti della polizia nel pomeriggio di ieri, sabato 16 maggio 2020, in via Roccavione angolo via Coppino.

A finire nei guai è stato un uomo che, mentre viaggiava a bordo di una Bmw, non si era fermato all'alt di una pattuglia e, per questa ragione, se ne è trovate dietro ben 13. Dopo avere raggiunto il quartiere Borgo Vittoria è sceso a piedi ed è stato inseguito e bloccato con difficoltà in quanto ha cercato di picchiare i poliziotti sotto gli occhi di numerosi curiosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vettura, risultata rubata, aveva la targa contraffatta e anche a bordo sono state trovate altre targhe rubate. È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e una serie di altri reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento