Influenza, virus in calo in Piemonte e aumento delle vaccinazioni

L'incidenza è in diminuzione in tutte le fasce d'età. Anche fra i bambini che sono stati i più colpiti

E' in deciso calo il numero di piemontesi colpiti dall'influenza mentre è in aumento quello relativo ai vaccini somministrati contro il virus influenzale. L'incidenza infatti è in netta diminuzione, in tutte le fasce d'età: 6,4 casi per mille assistiti. Siamo lontano ormai dai dati relativi al picco epidemico registrato nell'ultima settimana del 2016 - in anticipo rispetto ad altri anni -, in cui vi erano 13 casi di influenza per mille assistiti. Ed è proprio in questo periodo che i pronto soccorso sono stati presi d'assalto. 

Sono stati i bambini la fascia d'età più colpita: 15 casi per mille assistiti mentre la fascia 15-64 anni è stata di 5,8 e per gli ultrassessantacinquenni, 2,5. Il virus isolato principalmente è stato quello dell'influenza di tipo A: H3N2, contenuto nel vaccino stagionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E a proposito di vaccini, arrivano buone notizie secondo i dati forniti dal SeReMi di Alessandria. In totale, in Piemonte, sono 627.941 le dosi somministrate nel 2016 - 60.688 solo a Torino - mentre l'anno scorso, al termine della campagna vaccinale, furono 603.000. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento