Infermiera sventa rapina armata suonando il clacson dell'auto

Un'infermiera dell'ospedale Agnelli di Pinerolo ieri sera ha messo in fuga un rapinatore, suonando il clacson della sua auto. E' accaduto al termine della sua giornata lavorativa

L'ospedale Agnelli di Pinerolo

Minacciata da un rapinatore armato di pistola, si è messa a urlare e suonare il clacson della sua auto. Così un’infermiera dell’ospedale Agnelli di Pinerolo ha sventato una rapina nella tarda serata di ieri, poco dopo aver terminato il suo turno lavorativo.

Quegli attimi, seppur non hanno avuto conseguenze dal punto di vista fisico, ne hanno avute da quello psicologico. La donna, 39 anni, è dovuta ricorrere alle cure mediche per uno stato di choc causato proprio da quanto accaduto in via Benedetto Croce, dove aveva parcheggiato l’auto.

Il caso è stato segnalato ai Carabinieri di Pinerolo, i quali stanno indagando per identificare il rapinatore, anche se i dettagli a loro disposizione sono davvero pochi visto che il malvivente ha agito a volto coperto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni regionali piemonte 2019

    Regionali in Piemonte, secondo gli exit poll è Alberto Cirio il nuovo governatore

  • Elezioni Europa 2019

    Elezioni Europee, urne chiuse alle 23: al via lo spoglio

  • Elezioni comunali 2019

    Amministrative, urne chiuse: lo spoglio lunedì 27 maggio dalle 14

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Scritta "W il Giro e la Fi.." sulla rotonda dove passerà il Giro d'Italia: caccia all'autore

Torna su
TorinoToday è in caricamento