Crollo del viadotto di Fossano, secondo l'Anas "possibili vizi di costruzione"

Il cavalcavia è crollato su un'auto dei carabinieri. L'opera ha appena 25 anni, sul caso indaga anche la magistratura

Immagine di repertorio

Crescono i dubbi e le perplessità dopo il crollo del viadotto della tangenziale di Fossano. Il cedimento dello svincolo per Marene, secondo l’Anas, potrebbe essere stato causato da “vizi costruttivi dell'opera”

Ai rilievi tecnici è apparso “anomalo il cedimento improvviso e così repentino della campata, senza alcuna preventiva evidenza di problematiche strutturali, tenuto anche conto che l'opera è stata realizzata negli anni '90 e che al momento del cedimento non era interessata da carichi significativi”.

Un fattore preoccupante, dato che parliamo di un’opera che ha appena 25 anni. A Francesco Balocco, assessore ai Trasporti e Infrastrutture della Regione Piemonte. “Il problema non è di cattiva manutenzione, anche perché la strada è piuttosto recente - spiega Balocco -. Ora sono in corso le inchieste, una interna di Anas che ha competenza su questa tangenziale e una della magistratura e dobbiamo aspettare gli esiti di questi approfondimenti. Forse il problema, ma è tutto da chiarire, risale alla costruzione stessa dell’opera, qualche difetto di costruzione la cui origine è oggetto dell’inchiesta in corso”.  

La commissione d'inchiesta è presieduta dal generale dei carabinieri Roberto Massi, direttore della Tutela Aziendale di Anas, ed è composta da due ingegneri strutturisti ed esperti di tecniche costruttive. Sulle cause del crollo, al momento, non viene esclusa nessuna ipotesi. Le analisi dovranno stabilire se il crollo sia dovuto ai progetti, all'esecuzione dei lavori, ai materiali utilizzati o alla manutenzione dell'infrastruttura.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto un ciclista, l’investitore si ferma poi riparte: è giallo

  • Politica

    Quartiere Falchera, nasce la nuova Cittadella dello Sport

  • Cronaca

    Il bancomat esplode e il boato sveglia i residenti: ladri fuggiti a mani vuote

  • Attualità

    Passaggio del Giro d'Italia nel Torinese: variano alcune linee Gtt

I più letti della settimana

  • Un po' di amaro nella festa della Juventus: tir di tifosi coinvolto in un incidente, sei feriti

  • Precipita nel vano ascensore durante la riparazione di un guasto: morto

  • Trovata senza vita negli uffici della sua azienda, il paese è in lutto

  • Un destino infame per il povero Mattia, morto come il papà: "Un ragazzo meraviglioso"

  • Scontro frontale fra due auto: donna muore intrappolata tra le lamiere

  • Moto contro auto all'incrocio: morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento