Panini e bevande carbonizzate, in fiamme il furgone dell'ambulante

Sulle cause del rogo indagano ora i carabinieri di Chivasso. Nessuna pista esclusa: aperta anche l'ipotesi di incendio doloso

Panini e bevande in fumo, completamente carbonizzati. E' successo ieri sera a Rondissone, dove il furgone dell'ambulante Bruno C., residente nel medesimo comune, è stato del tutto invaso dalle fiamme.

Il mezzo era parcheggiato in via Carpi, nelle immediate vicinanze di alcuni capannoni, nella zona industriale della cittadina . L'incendio, secondo le prime testimonianze, sarebbe divampato intorno alle ore 22, invadendo l'intero furgone.

Malgrado il tempestivo intervento dei vigili del fuoco giunti sul posto per domare le fiamme, il mezzo è andato completamente distrutto. Le cause del rogo sono ora al vaglio degli inquirenti: secondo i militari di Chivasso non sarebbe da escludersi l'ipotesi dell'incendio doloso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento