Finisce fuori strada e distrugge la macchina, donna in ospedale

Strada bloccata per i soccorsi

La Lancia Ypsilon rimasta distrutta nell'incidente

Brutto incidente nel pomeriggio di oggi, lunedì 26 marzo 2018, sulla provinciale 2 dell'Aeroporto a Caselle Torinese.

Una Lancia Ypsilon che viaggiava in direzione di Cirié è uscita di strada per cause da accertare ed è rimasta completamente distrutta.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto dalle lamiere la ragazza italiana di 23 anni residente a San Maurizio Canavese che si trovava al volante, e l'ambulanza che l'ha trasportata all'ospedale di Cirié. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Ad appurare la dinamica dell'incidente sarà la polizia stradale intervenuta sul posto.

Pesantissimi disagi per il traffico nella zona, visto che è stato necessario chiudere la strada per consentire i soccorsi e la rimozione del veicolo danneggiato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento