Finisce fuori strada e distrugge la macchina, donna in ospedale

Strada bloccata per i soccorsi

La Lancia Ypsilon rimasta distrutta nell'incidente

Brutto incidente nel pomeriggio di oggi, lunedì 26 marzo 2018, sulla provinciale 2 dell'Aeroporto a Caselle Torinese.

Una Lancia Ypsilon che viaggiava in direzione di Cirié è uscita di strada per cause da accertare ed è rimasta completamente distrutta.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto dalle lamiere la ragazza italiana di 23 anni residente a San Maurizio Canavese che si trovava al volante, e l'ambulanza che l'ha trasportata all'ospedale di Cirié. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Ad appurare la dinamica dell'incidente sarà la polizia stradale intervenuta sul posto.

Pesantissimi disagi per il traffico nella zona, visto che è stato necessario chiudere la strada per consentire i soccorsi e la rimozione del veicolo danneggiato.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento