Supera gli sbarramenti e percorre la strada allagata, portato via dal Po

Un 61enne di Verolengo ha rischiato la vita per una gravissima imprudenza. Fortunatamente la sua Punto è rimasta incastrata ed è stato salvato

immagine di repertorio

Una gravissima imprudenza ha rischiato di essere fatale a un italiano di 61 anni residente a Verolengo che, nella serata di ieri, venerdì 25 novembre, ha superato una transenna sulla strada provinciale 94, poco distante da casa sua, ed è stato trascinato via, con la sua Fiat Punto, dalla corrente del Po in piena.

Per sua fortuna il veicolo è rimasto incastrato in un campo dopo pochi metri e lui è stato soccorso dai vigili del fuoco, che lo hanno raggiunto utilizzando un canotto, messo in salvo e trasportato all'ospedale di Chivasso, dove è stato medicato e dimesso dopo poche ore.

Secondo quanto ha raccontato ai carabinieri, aveva imboccato il ponte da San Sebastiano in direzione di Verolengo, dove abita e non credeva che fosse così pericoloso.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento