Supera gli sbarramenti e percorre la strada allagata, portato via dal Po

Un 61enne di Verolengo ha rischiato la vita per una gravissima imprudenza. Fortunatamente la sua Punto è rimasta incastrata ed è stato salvato

immagine di repertorio

Una gravissima imprudenza ha rischiato di essere fatale a un italiano di 61 anni residente a Verolengo che, nella serata di ieri, venerdì 25 novembre, ha superato una transenna sulla strada provinciale 94, poco distante da casa sua, ed è stato trascinato via, con la sua Fiat Punto, dalla corrente del Po in piena.

Per sua fortuna il veicolo è rimasto incastrato in un campo dopo pochi metri e lui è stato soccorso dai vigili del fuoco, che lo hanno raggiunto utilizzando un canotto, messo in salvo e trasportato all'ospedale di Chivasso, dove è stato medicato e dimesso dopo poche ore.

Secondo quanto ha raccontato ai carabinieri, aveva imboccato il ponte da San Sebastiano in direzione di Verolengo, dove abita e non credeva che fosse così pericoloso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento