Bambino esce in bici dal cortile della casa dei nonni e viene investito: è grave

Trasportato in elisoccorso

immagine di repertorio

Un bambino di cinque anni è stato trasportato in condizioni gravi in elisoccorso all'ospedale Regina Margherita di Torino nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 17 agosto 2019, dopo essere stato investito da un'auto in strada vecchia di Ivrea a Vestigné.

Dai primi accertamenti sembra che sia uscito improvvisamente in bicicletta dalla casa dei nonni, che erano con lui, poiché il cancello era aperto ed è stato travolto da una Fiat Punto guidata da un 52enne italiano, che si è subito fermato a soccorrerlo.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti anche i carabinieri.

In ospedale si trova in coma farmacologico nel reparto di rianimazione per il forte trauma cranico subito. La prognosi è riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento