Incidente sulla Torino-Aosta: Tir investe mortalmente due operai

Poco dopo mezzogiorno un Tir è uscito di strada sulla Torino-Aosta, nella carreggiata in direzione del capoluogo piemontese, investendo mortalmente due operai che lavoravano al carotaggio sulla sede stradale

Due operai sono stati investiti mortalmente da un Tir sull'autostrada Torino-Aosta, all'altezza della rampa dello svincolo di uscita di Ivrea. I due si trovavano in un cantiere stradale sulla carreggiata in direzione del capoluogo piemontese quando, verso mezzogiorno, un Tir con il rimorchio scoperto è uscito fuori strada dopo aver urtato altri mezzi. La circolazione è sospesa in direzione di Torino.

Nell'incidente, oltre ai due operai deceduti, ce n'è un terzo rimasto gravemente ferito. Quest'ultimo è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Cto di Torino dove è in corso la valutazione delle sue condizioni. L'operaio - si è appreso dai medici dello stesso CTO - non è comunque in pericolo di vita.

Le vittime sono Salvatore Parco, un ingegnere di 35 anni e Alfredo Ciofoli, un operaio di 42 anni. Quest'ultimo lavorava per la Sicogen, società che eseguiva i lavori sull'autostrada, mentre l'ingegnere era alle dipendenze della Ativa Engineering, società del gruppo Ativa, che è la concessionaria dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Parco e Cionfoli, insieme ad altri tre operai e tecnici, uno dei quali rimasto ferito, erano impegnati in operazioni di carotaggio lungo l'autostrada per il cosiddetto "nodo idraulico di Ivrea", un progetto che prevede la verifica dell'ipotesi di innalzamento della sede autostradale. Il gruppo - ha riferito il presidente di Ativa, Giovanni Ossola, giunto sul luogo dell'incidente - è impegnato in questi lavori con un cantiere mobile nei pressi della rampa dello svincolo di Ivrea. E questa è una disgrazia terribile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento