Tir si schianta contro il pilone di un ponte: circolazione interrotta, caos tutta la notte

In corso verifiche stabilità

Il tir che si è schiantato contro il pilone e l'intervento di soccorso

Un tir si è schiantato contro il pilone del ponte con cui la provinciale 56 scavalca il raccordo autostradale Ivrea-Santhià nella notte di oggi, martedì 18 settembre 2018. L'arteria è stata riaperta solo nella prima mattinata in direzione di Santhià e, dopo le 8, in quella di Ivrea, con pesanti ripecussioni per il traffico. Per diverse ore, dunque, è stata del tutto chiusa tra Albiano d'Ivrea e Santhià.

L'incidente è avvenuto intorno alle 2.15 in direzione di Ivrea sul territorio comunale di Settimo Rottaro, al km 13+500, nei pressi dell'area servizio Viverone Nord, dove era aperto un cantiere stradale.

Il conducente del mezzo pesante, uno sloveno di 54 anni, è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco e trasportato all'ospedale di Ivrea. Le sue condizioni non sono gravi. Il mezzo deve ancora essere rimosso.

Sono tuttora in corso verifiche di staticità sul ponte da parte dei vigili del fuoco e dei tecnici dell'Ativa, che gestisce la tratta.

Sul posto sono intervenuti i Volontari Soccorso Ivrea, la polizia stradale di Torino che ha rilevato l'incidente e gli ausiliari della viabilità dell'Ativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Coronavirus, paziente in condizioni disperate salvato con l'ossigeno-ozono terapia

Torna su
TorinoToday è in caricamento