Tamponamento nella notte in tangenziale: uomo grave, un altro scappa dopo l'incidente

Rintracciato e denunciato

La Fiat Seicento distrutta nell'incidente

Grave incidente nella notte di oggi, giovedì 14 marzo 2019, in tangenziale nord. Poco dopo la mezzanotte una Fiat Seicento che viaggiava in direzione nord Milano-Aosta è stata tamponata prima da una Bmw e poi da una Fiat Panda dopo avere superato lo svincolo Savonera, sul territorio comunale di Collegno.

Il conducente della prima vettura, un marocchino di 52 anni residente a Cavagnolo, è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è finito sull'asfalto. È stato trasportato all'ospedale Cto di Torino in ambulanza. Le sue condizioni sono gravi.

La Bmw, guidata da un italiano di 22 anni residente a Brandizzo, è fuggita. Gli agenti della polizia stradale di Torino hanno rintracciato il conducente a notte inoltrata e lo hanno denunciato per fuga dopo incidente e omissione di soccorso. È risultato negativo all'alcoltest.

Infine, il conducente della Fiat Panda, un italiano di 26 anni residente a Settimo Torinese, è stato trasportato in ospedale a Rivoli. Le sue condizioni non sono gravi.

I tecnici dell'Ativa hanno dovuto chiudere al traffico per un paio d'ore due corsie di marcia su tre, con conseguenti rallentamenti per il traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento