Tamponamento tra cinque veicoli, lunga coda in tangenziale

Un ragazzo in ospedale

Due delle cinque auto coinvolte, a bordo di cui viaggiava il ferito

Circolazione in tilt sulla tangenziale nord poco dopo l'ora di pranzo di oggi, sabato 19 maggio 2018, a causa di un tamponamento a catena che ha visto coinvolti cinque veicoli.

Lo scontro è avvenuto in direzione nord (Milano-Aosta) tra gli svincoli Statale 24 e Savonera, sul territorio di Collegno. A riportare le conseguenze peggiori è stato un ragazzo che viaggiava su una Hyundai Ix35, che è stato trasportato all'ospedale di Rivoli. Le sue condizioni non sono comunque gravi.

L'incidente ha provocato una coda di cinque chilometri, provocata dalla chiusura di due corsie di marcia (è rimasta aperta solo quella di destra).

Sul posto sono intervenuti la polizia stradale e i tecnici dell'Ativa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma dai un altro incidente in tangenziale? Erano un po' di ore che non ne avveniva uno. Caso strano terza corsia......che x chi non lo sapesse è DAYTONA !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studente del 'Poli' colpito da tubercolosi: è morto in ospedale

  • Cronaca

    Alpinista precipita durante l'escursione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sgozzato al mercato del libero scambio: assassino condannato a 12 anni

  • Incidenti stradali

    Investita e uccisa da un tir: condannato il conducente, non avrebbe dovuto passare di lì

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento