Auto tampona un tir e resta incastrata sotto: ragazzina morta, ferite le sue sorelle e la mamma

Nell'area di servizio

La scena del terribile incidente nell'area servizio

Incidente mortale nel pomeriggio di oggi, martedì 21 agosto 2018, sul raccordo autostradale Ivrea-Santhià.

Una Nissan Qashqai ha tamponato un tir che stava entrando nell'area di servizio Viverone Sud, sul territorio comunale di Settimo Rottaro, ed è rimasta incastrata sotto il mezzo pesante.

Una ragazzina di 16 anni a bordo della vettura, Elisa Perrot Minnot, di nazionalità francese, ha perso la vita. Era seduta al posto del passeggero.

Ferite le due sue sorelle, una di 13 anni e l'altra di nove, e sua madre di 43 anni, che era al volante del veicolo. Trasportate nei pronto soccorso degli ospedali Regina Margherita e Cto di Torino, non sono in condizioni gravi tranne la bambina, che ha diverse fratture.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze e la polizia stradale.

Il traffico in direzione di Santhià, dove è avvenuto l'incidente, non ha riportato particolari conseguenze in quanto l'incidente è avvenuto all'interno dell'area di servizio. Quest'ultima però è stata chiusa al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento