Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Si è staccato da un tir

Il parabrezza dell'auto sfondato dal detrito

Momenti di terrore e tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri, giovedì 10 luglio 2019, sulla tangenziale sud, per un 55enne italiano residente a Nichelino, conducente di una Renault Kangoo.

La vettura, appena entrata dallo svincolo di Stupinigi in direzione nord Milano-Aosta, sul territorio di Nichelino, è stata centrata da un detrito partito da un tir che la precedeva. Questo, come un proiettile, ha sfondato il parabrezza ed è uscito dal lunotto posteriore, fortunatamente senza colpirlo.

L'automobilista si è immediatamente fermato e ha chiamato i soccorsi, mentre il tir ha proseguito la sua corsa senza accorgersi di nulla. La polizia stradale ha poi trovato tracce di grasso sui vetri rotti della vettura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento