Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

Autostrada chiusa per 4 ore

La scena dopo l'investimento sull'autostrada

Un italiano di 29 anni di San Germano Vercellese è morto alle 5.30 di oggi, venerdì 14 febbraio 2020, dopo essere stato investito da un'auto sull'autostrada Torino-Milano a Settimo Torinese.

Stava viaggiando in direzione di Milano sulla sua 500L che ha tamponato un'Alfa Romeo 147 dopo lo svincolo di Settimo. Il ragazzo, Fabio Costantino, è sceso a vedere quali danni avesse subito quando è arrivata una Volkswagen Polo GT condotta da un'italiana di 22 anni che lo ha travolto. Inutili tutti i soccorsi.

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che hanno provato a soccorrerlo e hanno constatato il decesso, la polizia stradale di Torino e quella di Novara, a cui competono le indagini sull'accaduto. La giovane investitrice è stata denunciata per omicidio stradale.

L'autostrada è stata chiusa per quattro ore consentire i soccorsi con uscita obbligatoria a Settimo. Per i veicoli provenienti dalla tangenziale il traffico è stato incanalato sulla strada regionale 11. Lunghissime le code.

investimento-mortale-autostrada-settimo-torinese-200214-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento