Auto sfonda la recinzione di una casa e finisce contro un albero: grave il conducente

Estratto dalle lamiere

La scena dell'incidente avvenuto in via Carandini a Parella

Brutto incidente poco dopo la mezzanotte di oggi, mercoledì 7 novembre 2018, in via Carandini a Parella.

Una Fiat Punto condotta da un 83enne italiano di Colleretto Giacosa ha prima abbattuto la recinzione di una casa e poi ha terminato la propria corsa contro un albero.

L'anziato è stato estratto dal veicolo dai vigili del fuoco di Ivrea ed è stato trasportato in ambulanza nell'ospedale dello stesso comune. Le sue condizioni sono serie.

L'incidente è stato rilevato dai carabinieri della compagnia di Ivrea, che indagano sull'accaduto.

punto-albero-via-carandini-parella-181107-2-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • continuate a lasciare la patente agli zombie

  • @Adamo, concordo, cmq gli incidenti capitano anche ai 20enni (non mi riferisco naturalmente a tossici o alcolizzati che sono un discorso a parte)

  • A 83 anni non è detto che uno sia rimbambito, può essere stato un malore improvviso e comunque sia gli anni passano per tutti e prima o poi gli altri siamo noi.

  • Vai a giocare a bocce al circolo,invece di creare pericoli sulla strada!!!

  • sono pienamente d accordo

  • A 83 anni ancora la patente ? ma andate a dar via il cül

Notizie di oggi

  • Video

    Shopville Le Gru cambia look e arriva anche la multisala: in atto una "rivoluzione"

  • Cronaca

    Lunedì 21 gennaio riapre al traffico corso Sacco e Vanzetti, ma con particolari divieti

  • Cronaca

    Marito militare e moglie poliziotta finiscono nei guai: avevano un deposito di botti illegali in casa

  • Sport

    Juventus-Milan streaming e TV: dove vedere la Supercoppa italiana in diretta

I più letti della settimana

  • Emergenza smog, prosegue il blocco dei veicoli euro5 diesel e benzina euro1

  • Scontro fra tre auto all'incrocio: un uomo è morto

  • Soffoca il figlio con un cavetto del computer poi chiama i carabinieri: “Venite a prendermi”

  • Malore al volante: lei riesce ad accostare e a scendere dall'auto, ma muore poco dopo

  • Colpi d'arma da fuoco da un'auto che poi scappa: uomo in condizioni gravissime

  • Colta da infarto in casa mentre fa le pulizie: i detersivi non c'entrano

Torna su
TorinoToday è in caricamento