Incidente sulla provinciale Agliè-Bairo, neopatentato con l'auto nella scarpata

Un incidente che ha coinvolto una Toyota Yaris e una Alfa Romeo Mito, entrambe guidate da due ragazzi. Peggio è andata all'automobilista di quest'ultima, finito fuori dalla carreggiata

Un mezzo miracolo ha salvato la vita a un ragazzo neopatentato questa mattina sulla strada provinciale Agliè-Bairo, nel Canavese.

Il giovane, a bordo di una Alfa Romeo Mito, si è scontrato in modo molto violento con una Toyota Yaris che viaggiava nella sua stessa direzione. L'urto ha causato un testacoda per l'utilitaria giapponese, mentre l'Alfa Romeo è uscita dalla carreggiata, finendo la corsa in una scarpata.

Illeso il conducente della Yaris, anch'egli un ragazzo. Peggio è andata al neopatentato, trasportato all'ospedale di Cuorgné: da quanto si è saputo non è in pericolo di vita, nonostante il terribile incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento