Rapinatore di orologi si schianta in scooter e muore: indagato il poliziotto che lo inseguiva

Provvedimento per atto dovuto

L'incidente dopo l'inseguimento il 16 novembre in via Madama Cristina angolo via Petrarca

Un poliziotto della squadra mobile è indagato dalla procura di Torino, quale atto dovuto a sua garanzia, per la morte di Nunzio Giuliano, il 36enne napoletano rapinatore di orologi di pregio, figlio di un boss della camorra, rimasto coinvolto in un incidente nel corso di un inseguimento in via Madama Cristina angolo via Petrarca lo scorso 16 novembre 2018 e deceduto all'ospedale Cto un mese e mezzo dopo.

L'indagine, coordinata dal pm Enzo Bucarelli, è affidata alla polizia locale che aveva rilevato l'incidente. Dovrà accertare che il poliziotto abbia fatto completamente il suo dovere senza eccessi e non abbia urtato lo scooter prima dell'incidente.

Lo scooter su cui viaggiava Giuliano, dopo l'impatto con un'altra auto (estranea all'inseguimento), era stato trovato con il contachilometri che segnava 120 chilometri l'ora. La vettura del poliziotto che lo inseguiva aveva il lampeggiante acceso e il dispositivo sonoro attivo.

Il complice del rapinatore, a bordo di un altro scooter, era fuggito facendo perdere le proprie tracce. Da quel giorno i colpi della banda degli orologi a Torino sono terminati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (34)

  • ma i giudici per l omicidio di Cucchi non avevano fatto tutto sto cas, ino, come mai?

  • Ecco come motivare le forze dell'ordine, poi ci si lamenta dell'aumento della criminalità, mah povera italia!

  • magistratura ridicola, ma si rendono conto che questi agenti sono sotto pagati per fare quel lavoro e non per invitare i delinquenti a prendere un caffè.....i delinquenti vanno fermati con ogni mezzo possibile ,chiaro? sono delinquentiiiiii!!!!!!!!. Una volta chi andava contro la legge perdeva ogni diritto.....oggi sembra che chi la vuole fare rispettare ..lo perda il diritto. mah!

  • Mi rifiuto di vivere in un paese dove si indaga la polizia e si premiano i delinquenti.

  • @Stinko, ti prego, non dare consigli a questo giudice, potrebbe anche pensarci

  • Non ho parole

  • E di dare mezzo milione di euro ai famigliari quale "infortunio sul lavoro" a spese dei contribuenti... ? già che ci siamo !!!! :D

  • Ma andate a cagare!!!!Invece di dargli un premio lo indagano

  • No adesso i poliziotti in galera e i ladri liberi questa è la nostra Italia in cui la Republica dal 1946 è adesso siamo ultimi in tutto.

  • Indagato il poliziotto... Ahuhahauhaa... che paese ridicolo..

  • Informaticamente parlando: Rapinatori orologi = Rapinatori orologi - 1

  • Invece di promuoverlo lo indagano: nazione allo sfascio !!!

  • perfetta fotografia di questo paese

  • Si mo adesso è colpa del poliziotto!!! Che vergogna . Doveva lasciare stare , era meglio un cafe al bar che sotto indagine. Messi male siamo ha più diritti un ladro che un cittadino che rispetta la legge

  • ... altola', fermo o sparo, altro che buffonate da avvocati...

  • bah! ecco perché tutti fanno il cavolo che vogliono.... indagano il poliziotto??? Ma non hanno davvero nulla di meglio da fare.

  • Sti giudici sono una barzelletta

  • Indagatelo e assolvetelo.la legge è uguale per tutti.l agente ha fatto il suo dovere.capisco che un indagine evita abusi di potere futuri.comunque complimenti alle forze dell'ordine per aver tolto dalla circolazione un elemento del genere

  • se salvini invece di dormire cambiasse le leggi che ci sono attualmente, i criminali andrebbero in galera e non ci sarebbe nessun poliziotto indagato per una stupidaggine del genere

  • Se è vero, è penoso.

  • sta cosa e' proprio ridicola, e' da repubblica delle banane!

  • Paese ridicolo non ho altre parole per commentare il fatto

  • impossibile continuare in questo maniera....se era innocente il " presunto " ladro xké scappava...VERGOGNA la giustizia sarebbe ora.....

  • non ci posso davvero credere che un magistrato deve indagare un poliziotto che fa solo il suo dovere

  • Siamo diventati una barzelletta noi italiani

  • SCENDIAMO IN PIAZZA ... è ora di mettere fine a queste assurdità !!!!!

  • fai il tuo dovere e ti devi difendere. che vergogna!!!

  • l'articolo scritto fa capire che non sono sicuri che erano ladri di orologi dice che da quando l'anno fanno andare a schiantare sono terminati i furti molto diverso.

  • è la prassi procedurale. Manderei i giudici e legislatori a fare gli inseguimenti, gli arresti di persone alterate da sostanze alcoliche o psicotrope, o sventare rapine armate, o fare conflitti a fuoco, o fare perquisizioni domiciliari e veicolari, o rischiare di essere punti da siringhe infette... si manderei loro che prendono stipendi onerosi.... a fare gli 'sbirri'.....

  • Non si ruba

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Cronaca

    Picchia i poliziotti con una sbarra di ferro e urla "Allah Akbar": arrestato per tentato omicidio

  • Cronaca

    Va a cercare droga: una donna la chiude in uno scantinato e la fa violentare da due spacciatori

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento