Pirata della strada provoca un incidente e fugge, ma perde la targa

Altro conducente in ospedale

La Opel Corsa Station Wagon rimasta coinvolta nell'incidente

Un'italiana di 54 anni residente a Caprie è stata denunciata per lesioni stradali e omissione di soccorso dai carabinieri per avere provocato un incidente nella serata di ieri, martedì 31 ottobre 2017, ed essere fuggita.

Lo scontro è avvenuto intorno alle 21 non distante da casa sua, al 'bivio della cava', ossia all'incrocio tra via Monginevro (la Ssp 24) e via Roma (la Sp 199).

La Hyundai Atos guidata dalla donna, immettendosi da Caprie, ha urtato la Opel Astra Station Wagon guidata da un 22enne italiano di Susa, che viaggiava sull'ex statale in direzione di casa è finita nel fosso a bordo strada. Per lui è stato necessario il trasporto in ambulanza all'ospedale di Susa. 

La vettura della pirata, che è fuggita dopo l'incidente, ha però perso la targa, che è stata recuperata dai testimoni e consegnata ai carabinieri della stazione di Condove. Per loro, che hanno effettuato i rilevamenti dell'incidente, non è stato difficile risalire alla proprietaria dell'auto poche ore dopo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento