Scontro tra bici e moto: il giovane centauro non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

Amputata gamba all'altro ferito

immagine di repertorio

È morto nella notte di oggi, martedì 18 giugno 2019, Andrea Sgherzi, il motociclista 20enne di Settimo Torinese rimasto coinvolto nell'incidente di domenica 16 sera in corso Piemonte a Settimo Torinese.

I medici dell'ospedale Giovanni Bosco di Torino non sono riusciti a salvargli la vita: troppo gravi le ferite che ha riportato nell'impatto con l'asfalto.

Anche l'italiano di 76 anni che era in bici è grave: i sanitari dello stesso ospedale hanno dovuto amputargli una gamba.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento