Ragazzo investito mentre attraversa, i familiari: "L'automobilista guardava il telefono"

L'incidente in via XXV Aprile a Nichelino. Alcune fratture per il ferito

L'auto che ha investito il giovane sulle strisce pedonali

Un ragazzo italiano di 23 anni residente a Nichelino è stato investito da una Citroën Berlingo nella serata di ieri, martedì 3 gennaio, in via XXV Aprile angolo via Pacinotti, poco distante da casa sua.

A travolgerlo, mentre attraversava sulle strisce pedonali, è stato un impiegato italiano di 60 anni di Perosa Argentina che, secondo i familiari del giovane, stava guardando il cellulare mentre guidava.

La circostanza è attualmente al vaglio della polizia locale nichelinese. L'uomo, che non era ubriaco, si è fermato a soccorrere il ferito, che è stato trasportato all'ospedale Cto di Torino, dove gli sono state riscontrate fratture alle gambe e ai piedi guaribili in 90 giorni.
 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento